ugg and ugg australia In principio erano i clogs

come pulire gli ugg In principio erano i clogs

Sul finire degli anni 70, ricordo bene, divampò la moda dei clogs. In pratica le scarpe degli infermeri, quelle di un famoso dottore che si trovavano in farmacia, e che, ricordo ancor meglio e forse anche mia mamma, costavano 45 mila lire, a fronte delle ciabattine da 5 mila lire che avrei potuto scegliere, in fin dei conti servivano per il mare.

Ma quei clogs erano tanto trendy, e forse li ebbi, in barba all’austerity e per poter essere alla moda e al pari delle mie amiche che li avevano, e anche in più versioni.

E invece, qualche anno fa, la vendetta delle scarpe ortopediche, il ritorno della calzatura ospedaliera, ma in versione più trash, e anche quell’anno, era il 2003, fecero un successo clamoroso: le crocs.

Direttamente dal Colorado (USA), invenzione di due tipi che avevano brevettato il materiale fatto apposta per mantenere il piede fresco e non creare odori, le Crocs si imposero da subito, e fecero proseliti, imitazioni e ancor più brutti tarocchi delle originali.

Brutte sono brutte, ma tant’è, quando una cosa è di moda passi pure sopra l’oggettivo lato estetico.

E infatti oggi, a distanza di 10 anni questi sandali di gomma, anzi per essere precisi in EVA (Etilene Vinil Acetato, materiale poi brevettato la cui fabbrica in Canada è stata acquisita dalla Crocs), continuano a vedersi ai piedi di mezzo mondo, dai Vip ai comuni mortali, e non solo per andare al mare.

Oggi ovviamente sono diventati una griffe a tutti gli effetti, e così ogni anno esce la nuova collezione, ci sono differenti accessori come quelle specie di spilline colorate da applicare sugli zoccoli, e il logo delle calzature, un coccodrillo, sicuramente grazie alla forma del clog che ricorda questo anfibio è divenuto celebre al pari di altre griffes.

E allora quest’anno ai piedi ancora Crocs? Si, ma attenti alla concorrenza, che per l’estate 2013 si prevede agguerritissima, ma questa è un’altra storia (segue)
ugg and ugg australia In principio erano i clogs