ugg adirondack boot in aula solo con abiti puliti

ugg sale in aula solo con abiti puliti

SPALATO. Passi il dress code che per eventi e situazioni di un certo carattere e significato può risultare opportuno, ma oltre a quello c’è anche l’imposizione di regole di carattere igienico sanitario: e non è cosa di tutti i giorni, soprattutto se le regole in questione sono in molti casi elementi base della vita quotidiana.

Eppure, a dare tutte le indicazioni del caso ai consiglieri municipali della Città di Lesina, sull’omonima isola dalmata, è stata la giovane presidente Silvana Sanseovic. Che ha appunto distribuito sui banchi dell’aula consiliare dei volantini in cui si invita al rispetto di direttive ben precise per gli uomini e per le donne. Eccone alcune indicate per le consigliere: gonna o abito che copra le ginocchia per almeno un centimetro; camicia adeguatamente abbottonata; scarpe pulite; obbligatorio il reggiseno; profumo sì ma non troppo persistente; bene anche il trucco, ma senza esagerazioni rispetto alla normale quotidianità; e ancora, abbigliamento pulito; non presentarsi in aula portando con sé odori dovuti ad abiti sporchi o al mancato rispetto delle norme igienico sanitarie.

Quest’ultima regola vale anche per i consiglieri, ai quali inoltre viene ricordato di tagliarsi e pulire le unghie, curare eventuali barba e baffi, indossare il vestito (la cravatta almeno non è obbligatoria): banditi i pantaloni corti.

Questo non è un atto ufficiale ha spiegato Silvana Sanseovic, interpellata sui singolari consigli ma solo una raccomandazione che dovrebbe venire rispettata in ogni istituzione. Alla domanda se le regole sull’igiene personale siano dovute alla presenza in aula di consiglieri poco rispettosi, la risposta è stata semplicemente che non si chiede nulla in più rispetto alle norme alle quali ogni persona dovrebbe attenersi.

Sollevazioni da parte dei consiglieri? Nessuna: in linea di massima anzi hanno detto di condivedere l’iniziativa della presidente. E ne hanno commentato pure i motivi. L’ex presidente del consiglio municipale Prosper Vlahovi (Hdz) ha spiegato che nelle piccole località come la nostra i consiglieri spesso eseguono lavori fisici fino all’inizio delle riunioni alle quali poi si presentano senza lavarsi. A me è successo più volte di segare la legna, ma prima di andare alla seduta mi sono sempre lavato. Ci sono state però certe riunioni ha aggiunto Vlahovi nelle quali l’aria in aula era pesante e irrespirabile al punto che ci vedevamo costretti ad aprire le finestre anche in pieno inverno.
ugg adirondack boot in aula solo con abiti puliti