ugg ultra short Shopping a Madrid

ugg con bottone Shopping a Madrid

Come a New York, Londra, Parigi e Berlino, anche a Madrid lo shopping ha le sue vie e i suoi quartieri privilegiati. Inutile dire che cambia secondo le zone.

La zona più cool è il barrio Salamanca, quartiere vip che ospita tutti i flagship delle griffe presenti a Madrid, le boutique di ricerca ma soprattutto concept store e spazi multipli che trionfano anche per lo shopping di moda. Le vie dello shopping per eccellenza, che riuniscono la massima concentrazione di negozi sono Claudio Coello, Jorge Juan e Lagasca.

Seicento metri quadrati su tre piani dedicati a moda, bellezza, profumi, accessori, musica, libri e riviste più la grande zona Gourmet e l’unico Atelier Moet spagnolo, per il concept store .

Non solo moda nemmeno per Yube, l’altro grande multispazio di tendenza che accompagna le fan anche con un sito, lo shopping ondine, un blog (di Amaya Scola, anima e mente di Yube) e i suoi party originali. Le collezioni in vendita vanno dalla A di Anapurna fino alla Z di Zoetee’s, compresa una linea creata in esclusiva per Yube (Benny Room) e brand strafamosi come See by Chloé o UGG.

Shopping vintage e non (abiti, cappelli, mobili shabby chic) ma anche corsi di cucina, floral design e bellezza per l’isola nel verde di Federica Co, creata dall’italiana Federica Barbaranelli con il marito Jaime Mato.

Enorme scelta di scarpe (ma anche borse e altri accessori) da If Shoes, con le collezioni Alexander McQueen, Balmain, Chloé, Gianvitto Rossi, Giuseppe canotti, Marc Jacobs, René Caovilla, Sergio Rossi, Stella McCartney, Valentino, Vionnet. Sul sito, consigli di shopping e il bog di Victore Blanco “the last it boy”, celebrity stylist e fashion expert.

Ana Carrasco crea borse, scarpe e bijoux per la sua boutique , uno spazio originale, in grande sintonia con lo stile di Ana, che ha fan in tutto il mondo.

Proprio di fronte a si trova l’ingresso di The Lab Room. Lo spazio di Monica Ceo, una Bliss spa in versione mediterranea (progetto di Miguel Domingo di Global Design Laboratory, interior designer di Los Angeles, che ha realizzato di recente anche un ristorante alla moda come il Boggo) è un cult place per il beauty shopping. Profumi custiomized, con mix esclusivi creati da Monica per il fashion world, ma soprattutto l’omonima linea cosmetica e i kit per le sopracciglia. Monica Ceo è famosissima in tutto il mondo come eyebrow designer e tra le sue fan ha top e star come Rossy de Palma.

La sigla Nac nasconde i nomi dei tre titolari e creatori della boutique, cioè Nani (la madre), Alexandra e Carlos (i due figli). Dalla loro grande passione per la moda e per l’arte è nato uno spazio che le unisce. In un palazzo d’epoca con muri in pietra a vista, alle collezioni delle firme più note, italiane, francesi e spagnole, si alternano esposizioni di quadri e di sculture di artisti emergenti o più conosciuti. Nac si trova in una zona intermedia tra il barrio Salamanca e la zona shopping più underground, quella di Chueca, Malasaa e Triball.

In questa zona shopping, che si concentra in gran parte sulla calle Fuencarral e le sue decine di traverse, troviamo boutique vintage, atelier creativi con collezioni di pezzi unici e customized, come può essere per esempio La Maison de Poupée.
ugg ultra short Shopping a Madrid