ugg official si prosegue con allacci e collegamenti all’acquedotto

outlet stivali ugg si prosegue con allacci e collegamenti all’acquedotto

POGGIBONSI. Via Montecitorio riaperta e lavori che proseguono sull’acquedotto nel tratto di via Redipuglia interessato dal cantiere. Tanti sono gli interventi in corso in quanto la linea principale dell’acquedotto è stata realizzata e collaudata e sono in corso di realizzazione gli stacchi della rete sulle strade laterali nonché i collegamenti fra vecchia e nuova tubazione. Per mettere in esercizio la nuova rete è necessario infatti collegarla a quella esistente attraverso nodi e punti di manovra. Dopo i lavori che hanno reso necessario chiudere per quattro giorni un tratto di via Montecitorio (riaperto come da previsioni), tali collegamenti sono proseguiti oggi e proseguiranno nei prossimi giorni. Nel dettaglio sono già stati rintracciati gli allacci nel tratto tra la ex piazzetta delle scarpe e l’incrocio con via Montegrappa, è stato completato il collegamento sul nodo di via Montecitorio e altri due collegamenti su via Risorgimento e via Martiri di Belfiore, ormai in fase di completamento. Si procederà con i lavori sempre relativi all’acquedotto nel tratto da via della Costituzione a via Verdi, con la stesa della condotta principale.

Una volta completata questa fase e allacciate le utenze alla nuova rete idrica, la ditta potrà proseguire con il completamento delle pavimentazioni, sia dei marciapiedi che della sede stradale. Nel tratto da via Verdi a via Montecitorio sarà quindi ripristinata la normale viabilità e il cantiere si sposterà sul nuovo tratto (da via Montecitorio all’incrocio con via Montegrappa) dove i lavori sono già iniziati su un lato della strada.

La riqualificazione di via Redipuglia interessa complessivamente 500 metri di strada e un’area di oltre 10mila metri quadri che sarà sistemata con nuove alberature,
ugg official si prosegue con allacci e collegamenti all'acquedotto
piazzole, attraversamenti pedonali, illuminazione ‘smart’. Il piano viabile (per una larghezza complessiva di circa 10 metri di cui circa 6 destinata al transito) viene integralmente demolito e quindi ricostruito. La sede carrabile è affiancata da fasce laterali destinate a parcheggio, nelle quali vengono inserite a intervalli regolari aiuole con gli alberi. A tratti vengono ricreate piccole piazzette allungate, opportunamente pavimentate e attrezzate. L’area a parcheggio posta a lato della strada viene sistemata. Verrà realizzato lo spartitraffico in corrispondenza dell’innesto su Via Montegrappa e sarà sistemata una parte di Largo Bondi proseguendo il marciapiede e provvedendo all’allargamento del tratto opposto fino a Via Goito. In punti nodali posti in corrispondenza della parte iniziale del tratto, su via della Costituzione e su Via del Parlamento, saranno realizzati attraversamenti pedonali rialzati per aumentarne la visibilità. In corrispondenza dell’innesto su via del Parlamento l’attraversamento si prolungherà sull’intero slargo in modo da enfatizzare il collegamento con la scuola di via Risorgimento.
ugg official si prosegue con allacci e collegamenti all'acquedotto